ben 24 giovanissimi in gara







 A Lavagna (GE) si sono svolti i CDS ed Individuali giovanili provinciali di cross ed è stata una pioggia di medaglie e di titoli a squadre. Partiamo dagli esordienti C impegnati in un percorso di circa 500 metri dove Aurora Ierardi si è classificata al 2^ posto, mentre il suo compagno di allenamenti Giacomo Dellepiane è giunto... 3° seguito da Flavio Russo al 12° posto. Tra gli esordienti B, impegnati in un percorso di circa 700 mt, al femminile, vittoria al fotofinisch per Veronica sulla gemella Rebecca Meniconi, seguite al 7° posto da Marta Polipodio e al 10° da Elisa Laverneda mentre, al maschile, 6° posto per Luca Perrone seguito al 10° posto da Federico Parodi. Distanza un po’ più impegnativa per gli esordienti A, circa 1000 mt, dove, Tommaso Pasotti ha conquistato un buon 5° posto seguito da Marco Ottonello in 7^ posizione…per loro terzo posto a squadre. Passiamo ora alla categoria ragazzi/e… per loro 1500 mt circa….al femminile Sara Ierardi conquista il secondo gradino del podio seguita da Emma Cavallari, segue poi in 10^ posizione Elisa Vittoria Cevasco e da Italiano Francesca in 11^ posizione, entrambe “prestate” per fare squadra e lo sforzo è stato ripagato. Per le nostre ragazze titolo di vice campionesse provinciali di cross. Al maschile coraggiosa gara di Daniele Parodi che deve arrendersi al solito Basalto… 2° posto per lui seguito al 3° posto da un sorprendete Carlo Maria Castello ed al 6' posto da Giorgio Meniconi, alla fine per loro titolo a squadre…Campioni Provinciali di cross. Tra le cadette Viola Vernetti, unica nostra rappresentante conquista il gradino più basso del podio dopo un finale al quanto concitato…e terzo posto a squadre. Al maschile ...poco meno di 3 km per loro… Marco Cutrupi non va oltre il 4° posto seguito al 5° posto da Federico Zampiga (sempre in crescita) all’8° posto da Mattia Russo, all’11 posto da Alessio Ciriotti e in 13^ posizione da Federico Badaracco. Ironia della sorte per il titolo a squadre dobbiamo accontentarci (si fa per dire) del secondo posto pur avendo sommato lo stesso punteggio della “rivale” Atletica Don Bosco Universale, il miglior risultato individuale ci penalizza…onore al merito.

A Levanto, grazie agli amici della ns grande sezione spezzina, edizione n. 0 della 12 x mezzora, una gara dalle grandi potenzialità, in grado, come tutte le staffette di coinvolgere fino alla fine i partecipanti, 2 le squadre iscritte, e risultati come da pronostico (2 secondi posti) anche se la squadra maschile non avesse dovuto lamentare le canoniche assenze last minute, non sarebbe stato difficile pronosticare un esito ancor + felice, la squadra A schierava un buon Andrea Della Cha, in prima frazione ad alternarsi successivamente Davide Ansaldo ed super master come Alberto Ghisellini, entrambi oltre 1 16 km/h per 2 frazioni, tra loro il campione di Casa Tomaso Casanova (anche lui sopra i 16)volonterosa la prova per Domenico Paparella, mentre a tentare il recupero Augusto Zamboni ed un ottimo Jack Rizzi,, toccava poi al bravo Raimondo Cintoli, mentre a chiudere il giovanissimo Federico Ferretti ed il superlativo Simone Torretta autore della miglior prestazione della gara; la squadra mista i cui componenti erano al 70% risorse locali si sono ottimamente difesi, Della Lucia, Olivi, Choin, Roncone, Frezza, Bettoni, Papillo, Traverso, Moggia, Paganini e Solari

Una decina le presenze segnalate anche da Pieve Ligure , alla corsa in Giallo, quarto assoluto Alessio Ottonello, seguito dalla brava Tiziana Timossi, e poi Agnese Zuccarino, Fabio Ferrini, Olivieri Elena, Luca Scarel, Aldo Risso