Il week end parte il venerdì con i campionati europei master di corsa 10 km, ottimo il piazzamento di Sonia Andolina sesta di categoria, mentre la nostra Giovanna Mazzucco veniva purtroppo trattenuta dalla partecipazione, per motivi familiari.

Sempre Venerdì sera l'impegno riguardava la nostra sezione di Levanto nell'organizzazione della seconda Frabole (Framura Bonassola Levanto) una corsa di 11 km altamente spettacolare sulla pista ciclabile che vedeva protagonista il nostro Corrado Ramorino, in testa per 3/4 della gara, ma che doveva alla fine cedere la prima posizione, lui abituato ormai ai ritmi delle corse nervose e trail,  ad uno specialista delle corse in piano , otteneva così una onorevolissima seconda piazza ed a premi anche Augusto Zamboni, Paolo, Sciutto e Luigi Beccari a chiudere Aristide Zamboni e Lucia Durante, mentre i nostri chef (Antonio, Eldina e Turi) si alternavano ai ristori insieme a Raffaele, Luigina e Marco.

Sfiora il podio Michele Mollero alla stralessandria, quarto assoluto.

Nella giornata di Sabato importante trail del calendario nazionale: le Porte di pietra, quarto posto assoluto nella gara di 102 chilometri!!! per Davide Ansaldo in 13 ore e 24 (che festeggeremo in occasione della 12 x 1 ora) mentre nella distanza abbordabile dei 71 chilometri (sigh.....) ottimo piazzamento per Marco Pizzirani che chiude in 10 h e 58, 11h e 34 per Fabio Denise, 13 h 07 per Maurizio Pastore e 13h 55 per Giuseppe Capelli, nella 17 km 15° posto per Claudio Carlino e 60° per Alessio Rossin

Sabato mattina incontro da Decathlon di Campi dove aveva luogo la bella manifestazione organizzata dall'amico Gualdi, riservata ai cento preiscritti che vedeva al via, Saponaro, Cavalleri Ju e Senior, Scano ed Ortona

Domenica di scena la corsa a Chiavari con Saponaro, Giordano Scano ed altri.

Viaggio lunghissimo fino ad Isernia (600 km.) per Savio Ghebrehanna nostro rappresentante ai Campionati Italiani promesse dei 10.000 gara tattica che lo vedeva giungere al quinto posto, con un riscontro cronometrico senzaltro buono ma migliorabile (32 57)

Annullata per maltempo la prima tappa del giro d'Italia di Ciclotappo che era prevista domenica a Bologna, per cui passa come prima tappa l'appuntamento di Domenica 24 a Porto antico in occasione della festa dello sport dove sarà ospite la sezione toscana che porterà la propria pista prefabbricata  veramente scenografica,  che occuperà una enorme porzione di spazio in prossimità dei magazzini del cotone.

a Vado Ligure (SV) e Cogoleto (GE). Come di consueto si è svolta a Vado Ligure (SV) la 19° edizione del meeting Correre a Vado riservato alle categorie giovanili ed assolute. A rappresentare i nostri colori alcuni giovani atleti tra ragazzi/e ed esordienti Amf. Un pò di risultati...nei 150 ragazze 9^ piazza per Arianna Ghiorzi che chiude in 24"25, Tra i ragazzi 8^ posizione per Marco Cutrupi che copre i 600 metri in 2'12"56. Per quanto riguarda gli esordienti A al maschi...le ottima la prova di Daniele Parodi che si classifica al terzo posto e copre i suoi 600 metri in 2'00"35; nell'omologa gara, ma al femminile, 4° piazza per Lucia Cisse che chiude in 2'08"05 seguita all'ottavo posto da Giulia Peirè che completa il suo 600 mt in 2'25"65. E per finire a Cogoleto, in occasione dei campionati provinciali di prove multiple sono state inserite alcune gare riservate ad esordienti AB e C, dove hanno preso parte Sara Grandi e Alessio Di Mascio...50 mt e percorso di destrezza...tutti premiati.

Venerdì 22 appuntamento serale al Gala dello sport dove si premierà Edoardo Bozzolo secondo classificato nella categoria Junior tra le stelle dello sport, Biglietti entrata, a disposizione per richieste

Ricordiamo che come tutti gli anni contiamo sul supporto che tradizionalmente numerosi soci dedicano nell'attribuzione del 5 x 1000, che in questi tempi risulta quanto mai salvifico.......