Il week end è iniziato al sabato con una trasferta indoor per i ragazzi, :Parma Sprint, ed anche se la velociatà non è la vocazione di tutti, ci siamo difesi, ottimo Pietro Incardona, primo di batteria sui 60  in 8'10, poco dietro Volpara (8 34) secondo di batteria anche Marco Cutrupi sui 600  e quarto assoluto in 1 39, un po' intruppati Fede Zampiga e Russo, ottimo riscontro per Viola Vernetti sui 600  (1 53 28)  e un discreto 9 21 sui 60 per Matilde Faedda.

Sull'altopiano delle Manie si è consumato il CDS regionale  ed individuale master di cross, con una partecipazione record di oltre  350 atleti   solo all'ultimo momento si è deciso di portare una piccola rappresentativa, ma la cosa si è rivelata foriera di belle soddisfazioni, con all'esordio tre atleti che per la prima volta vestivano le nostre maglie, sicuramente la sorpresa è venuta da Alessio Sicco, che per la prima volta in assoluto ha avuto modo di conoscere il cross, salendo sul podio come vice campione regionale M35, più esperto ma anche lui in grande forma Alberto Ghisellini 3° nella categoria M45 dove ha ben figurato anche Davide Ansaldo (7° di categoria) nelle categorie più agè ritorno all'agone per il grande Graziano Bettoni che ha promesso un ritorno al podio in tempi brevi (io l'ho interpretato così), centro classifica per Raimondo Cintoli e per finire ottima la prestazione di Liliana Paganini al femminile con un prestigioso 5° posto.

E anche al cross di Novi la nostra rappresentativa si è fatta onore Tiziana Timossi 2^ di categoria ed Elena Oliveri sesta, mentre Domenico Paparella sul terzo gradino del podio

Prologo del Trofeo Frigerio a Caravaggio dove abbiamo fatto fare passerella ai nostri colori che ci rappresenteranno sicuramente al meglio nella prossima tappa genovese!!!

Ultima chiamata per la cena di martedì, pochi posti a disposizione.