Siamo riuscito a portare sul podio della 12 x 1 ora (squadre miste) il nostro team, a dirla tutta quest'anno è risultato un po troppo facile , con avversari distanti 20 chilometri nell'ultima frazione, tanto che avevamo ben pensato di rinunciare alla presenza di alcuni elementi rappresentativi offrendo a Mohammed El Mounim la possibilità di  optare per la Vola Ciampino di Roma in cui ha vinto realizzando il proprio personale sui 10.000 (un prestigioso 29' 33) altri hanno optato per scelte diverse Ansaldo un Trail, Mollero una crocera, Oukrid ....?, Regia Corte una fascite, Rudasso una botta di febbre e cosi via, ma tutto è prassi nella 12 x 1 ora in cui l'imprevisto va sempre messo in conto, onore dunque ai dodici runners che hanno presenziato alla manifestazione: Carlino 14,015, Rossi 15,200, Girimondi 15,081, Zamboni 13,987, Lizzani 13,468, Noli 12,971, Paganini 13,165, Mazzucco 11,676, Sammartano 13,478, Guano 12,646, Ramorino 16,803, Ghallab.

All'appuntamento del Trofeo Frigerio a Brusaporto, sempre presenti i nostri piccoli campioncini personal best per Cristian Improta (miglior prestazione ligure di categoria sui 1200 metri) altrettanto bene Francesco Guano e Francesca Italiano, 5^ Giulia Velka Corsolini seguita da Ilaria Russo

Alla Maratona di Milano 4 24 per Marco Pallavicino, mentre alla mezza di Savona 1 44 17 per Pesce e 1 47 59 per Zanone.

Alla mezza di Berlino 1 48 03 x Domenico Paparella

Alla corsa infrasettimanale di Fegino presenti Olly, Cavalleri, Saponaro, Milici