Apre la stagione del cross la Running School con una trasferta a Levico Terme in occasione del 5° cross della Valsugana, bene come c'era da aspettarsi, Ludovica Cavalli (5 07) che si impone nella categoria cadette, ma benissimo anche Linda Fossa che moralmente sale sul podio di questa manifestazione nazionale accreditandosi del medesimo tempo della terza (5 17) tra i cadetti ancora un ottimo tempo per Luca Nobile anche lui con lo stesso tempo del quinto e distante solo 2" dal podio, all'altezza come sempre Edo Bozzolo quinto assoluto.

Incredibile gara per Mohammed El Mounim, che iscritto alla mezza di Ravenna, si è visto alla partenza con il pettorale della maratona, partito inevitabilmente comunque, per tre quarti gara risulta in testa alla gara e chiude la distanza della mezza in 1 07, (mentre il vincitore ufficiale della mezza si ccredita di oltre 1 10), quindi si ritira, ma correttamente gli organizzatori riconoscendo un proprio errore, gli assegnano comunque il montepremi in palio.

Ala Mezza di Castellazzo pattuglia di "genovini" primo di loro Giuseppe Pastorino con 1 23' 00, a seguire Andrea Peyla 1 29 16, una ottima Paola Noli quinta assoluta 1 35 42, poi Alessandro Bessini 1 36 08, bene anche Liliana Paganini sesta assoluta 1 37 27, Claudio Oliveri 1 39 37, e Fulvio Lumachi 2 04 21. Alla Stracastellazzo pochi aficionados ma bene Oliveri Claudio, Dennis Simeoni, Antonio Saponaro ed Anna Lanata

Alla mezza di Aosta 1 36 43 per Andrea DellaCha e 1 46 06 per Domenico Paparella

Alla mezza di Livorno 1 50 12 per Raffele Papillo e 1 51 34 per Luigi Cozza

per non farci mancare il Trail, piazza d'onore per Corrado Ramorino, quarto Davide Ansaldo al BergTrail di Bergeggi

Venerdì prossimo in sede riunione organizzativa per la Superighi 22 Novembre, organizzazione cena del 20 Novembre, organizzazione evento "Donne di Frontiera" con Alba Parietti 27 Novembre, gita alle isole Lérins (sold out),  6 Dicembre, premiazione gruppo 19 Dicembre, presentazione nuove divise, proposte 2016.